Cultura e Spettacoli

MusicFilm 2018 – Festival delle Colonne Sonore

Il 22 novembre la Sala Estense ospiterà il 3° Festival delle Colonne Sonore
di Elena Bracchi \ 13-11-2018 \ visite: 514
festival delle colonne sonore


Vibra nell'aria la magia del Natale, accompagnata dal cinema di qualità. Il 22 novembre alle ore 21:00 presso la Sala Estense di Ferrara si terrà la terza edizione di MusicFilm – Festival delle Colonne Sonore, condotto da Paolo Franceschini e Edoardo Boselli. Un inno alle colonne sonore del cinema rappresentato da uno spettacolo nello spettacolo che svelerà non solo il rapporto ambivalente che lega musica ed immagini del cinema, ma anche l'urgenza creativa che sta alla base delle sperimentazioni in ambito muiscale.
Il direttore artisto e di regia della serata, Edoardo Boselli, ci ha svelato gli ospiti celebri della serata e come è nato, proprio da una sua idea, il festival.

"Il festival è nato tre anni fa dalla mia voglia di valorizzare e celebrare le colonne sonore del cinema. Ogni anno si decide un tema, ad esempio l'anno scorso si è celebrato il musical, quest'anno invece toccherà al cinema italiano. L'obiettivo è quello di raccontare, in ordine quasi cronologico, la musica del grande cinema italiano. Ennio Morricone, Nino Rota, Nicola Piovani e tanti altri... sono alcuni dei compositori che vengono celebrati e che hanno reso internazionale la nostra musica e il nostro cinema. Molti dicono che il nostro cinema sia andato a morire rispetto agli anni d'oro del neorealismo o di Fellini, perciò vorrei sfatare questo mito. Sappiamo ancora produrre film di qualità, che riescono persino a spiazzare il pubblico come Lo chiamavano Jeeg Robot, Il ragazzo invisibile o Perfetti Sconosciuti."

Edoardo accentua l'esigenza di valorizzare la settima arte attraverso una serata che ha il mero obiettivo di dare spunti e riflessioni, grazie alla presenza di ospiti illustri e momenti di puro spettacolo con musica dal vivo e balletto. Andrea Poltronieri interpreterà le colonne sonore del cinema italiano, ci saranno momenti di musica live offerti da AMF della scuola di musica moderna diretta da Roberto Formignani, AMF Brass Band diretta da Ambra Bianchi, Quintetto dell’Associazione Musicale Don Gregorio diretta da Sergio Rossoni e si esiberà il corpo di ballo di L.A.G School of dance di Louise Anne Gard, Serena Tagliati, Alex Mari e Valentina Piccinini.
Tra gli ospiti d'onore saranno invece presenti Bianca Nappi e Neri Parenti. La Nappi interverrà sul tema del cinema italiano d'autore, mentre Neri tratterà il lato della commedia all'italiana, di come questa sia cambiata negli anni, e ricorderà Carlo Vanzina, scomparso qualche mese fa.

Giunto alla sua terza edizione, il Festival è ormai una macchina ben avviata e ricca di progetti futuri. Edoardo svela infatti il suo sogno nel cassetto: celebrare Walt Disney e Fantasia, portando così la musica classica all'interno di un teatro con un pubblico giovanissimo.
Come il cinema d'animazione insegna, nulla è impossibile e lo dimostra anche la tanta strada che Edoardo ha perseguito per realizzare il suo personale progetto.

"Ho notato che a Ferrara talvolta è difficile organizzare ciò che si vuole dal punto di vista artistico, per cui mi sono rimboccato le maniche e mi sono creato da solo il mio evento grazie al sostegno di Telethon e del Comune di Ferrara, che ha sempre appoggiato i progetti di stampo innovativo. Il primo anno è stato il cosiddetto anno-prova: si trattava di un vero e proprio spettacolo dal titolo MusicFilm – L'Universo delle Colonne Sonore ed era un mix di varie colonne sonore. Solo dall'anno scorso si è deciso di trasformarlo in un vero e proprio festival dandogli un tema specifico. Quest'anno collaboriamo inoltre con due importanti realtà: Netsity Italia che ci aiuta dal punto di vista burocratico e Ferrara Film Festival che invece ci fornisce sostegno nell'organizzazione e gestione del lavoro. Già dall'anno scorso il Ferrara Film Festival coinvolge tirocinanti dell'Università di Ferrara di Scienze della Comunicazione, i quali ci daranno una mano durante l'evento. Si può dire quindi che sarà un festival total young!"
 

Il ricavato della serata sarà devoluto alla Fondazione Telethon per sostenere la ricerca contro le malattie genetiche.

Per Info e prevendita biglietti:
342/6166315 oppure 340/1854140– cbenvenuti@rt.telethon.it

    Condividi questa pagina:

Altri articoli in Cultura e Spettacoli