ALTRA DOCUMENTAZIONE

di \ 04-10-2015 \ visite: 578
Unsupported source file format!
Il Comune di Ferrara ha adottato da anni un sistema validato di controllo di gestione che consente di valutare l’efficacia e l’efficienza dei servizi costitutivi dell’amministrazione, in ordine a obiettivi di trasparenza e qualità dei servizi resi ai cittadini.

Inteso in senso “tradizionale” il controllo di gestione enfatizza i risultati di natura economico-finanziaria e tiene solo parzialmente in considerazione due problemi emergenti nella gestione d’impresa: misurare e gestire le determinanti alla base del vantaggio competitivo e monitorare sistematicamente l’ambiente esterno. Il controllo cui fa riferimento la struttura comunale, per verificare i risultati dei settori e dei servizi, è un controllo anche di tipo “strategico” che evolve rispetto al modello “tradizionale” per interpretare e gestire a proprio vantaggio i cambiamenti socio-ambientali, prefigurare possibili scenari di programmazione, indirizzare le attività dell’organizzazione in modo coerente rispetto alla strategia intenzionale.

Il Servizio Giovani ha pienamente aderito agli obiettivi di questo sistema, intendendolo come un sistema strutturato e integrato di informazioni e processi utilizzabile per supportare le attività di pianificazione e valutazione. Si tratta, più precisamente, della contabilità sociale della popolazione giovanile, ovvero l’insieme delle attività di pianificazione e controllo finalizzate a predefinire prima e monitorare poi gli interventi attivati dalle unità operative.

Per leggere e scaricare la pubblicazione clicca qui:

  anno 2012.pdf
newsletter 9.pdf
newsletter 8.pdf
newsletter 7.pdf
newsletter 6.pdf
newsletter 5.pdf
newsletter 4.pdf
newsletter 3.pdf
newsletter 2.pdf
newsletter 1.pdf
newsletter 0.pdf


    Condividi questa pagina:

Altri articoli in