Attualità e Viaggi

Mangapillole: Gli shōnen manga

Letture consigliate a chi si approccia al mondo dei manga
di Elena Bracchi \ 18-12-2017 \ visite: 514
One Piece
Illustrazione tratta dal 1° volume di One Piece

Almeno una volta, tra fiere, librerie e fumetterie ti sarà capitato di sfogliare un manga, ossia uno di quei fumetti giapponesi che stanno spopolando anche in Europa.
Sei tentato di leggerne uno ma, dopo una ricerca più approfondita, t’imbatti in nomi davvero strani... Shōnen, kodomo, shōjo-ai, mahō-shojō... Eh
Ebbene sì, i manga si dividono in diverse categorie e sottogeneri in base al tipo di pubblico e al genere di storia trattata. Niente paura, questa piccola rubrica ha anche lo scopo di consigliare letture per tutti i gusti e dare un senso a questi strani termini giapponesi!
 
Se amate trame non troppo complesse e preferite essere coinvolti in scontri epici all’ultimo colpo ed avventure in mondi straordinari, allora gli shōnen manga fanno al caso vostro. Si rivolgono ad un pubblico prettamente maschile, di età compresa tra i 12 e i 18 anni -ma nulla vieta agli over 18 o alle ragazze di leggerli!
 
Tra le tante pietre miliari del genere, cinque sono senz’altro i titoli che continuano a far parlare di sé.
 
Dragon Ball
Dalla matita di Akira Toriyama nasce l’evergreen dei manga e con la cui serie animata molti di noi sono cresciuti.
Son Goku, un bambino con la coda di scimmia ed una forza smisurata, un giorno incontra una ragazza di nome Bulma. La giovane è in cerca delle sette sfere del drago, potenti oggetti magici che, se riuniti, permettono di evocare il drago Shenron, creatura capace di esaudire qualunque desiderio di colui che l’ha richiamato. Goku viene persuaso da Bulma ad aiutarla nella ricerca delle sfere ed i due partono per un lungo ed avventuroso viaggio. Tra nuovi incontri, campionati di arti marziali e nemici che minacciano la pace del pianeta Terra, Goku apprenderà la verità sulle sue straordinarie abilità e combatterà avversari sempre più forti fino ad ergersi protettore della Terra e dell’universo intero.
 
One Piece
«Il suo nome era Gol D. Roger, il Re dei pirati. Le sue parole in punto di morte spinsero la gente verso il mare. “I miei tesori...? Se li volete, sono vostri... Cercateli. Ho lasciato tutto in un certo posto.” E così in tutto il mondo iniziò l’era dei pirati.»
Esordisce così One Piece, manga scritto e disegnato da Eichirō Oda e che proprio nel 2017 ha festeggiato i suoi 20 anni di pubblicazione.
Assieme a Dragon Ball è una delle saghe più amate, che ancora oggi scala la vetta delle vendite. E diciamocelo, chi da piccolo non ha mai sognato di diventare un pirata e partire alla conquista dei sette mari?!
One Piece è infatti la storia delle avventure di Moneky D. Rufy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gom Gom. Con l’obiettivo di diventare il Re dei pirati e ritrovare il leggendario tesoro One Piece, nascosto secondo le leggende da Gol D. Roger sull’isola Raftel alla fine della Rotta Maggiore, Rufy si mette in mare e raccoglie attorno a sé nuovi compagni. La ciurma di Cappello di paglia si troverà presto a vivere numerose avventure, affrontando avversari pirati o della Marina che intendono fermarli.
 
Naruto
Masashi Kishimoto sforna una delle serie più famose e di successo in Giappone ed all’estero.
Naruto Uzumaki è un ninja dodicenne del Villaggio della Foglia con il sogno di diventare hokage, il ninja più importante del villaggio. Orfano e cresciuto nell’emarginazione, Naruto scopre quale segreto si cela nella sua infanzia: dentro di lui è sigillata la Volpe a Nove Code, uno dei nove cercoteri, giganteschi demoni sovrannaturali. Promosso all’accademia ninja, Naruto viene integrato nel gruppo sette composto, oltre a lui, da Sasuke Uchiha, Sakura Haruno e il maestro Kakashi Hatake. Da qui si susseguiranno diverse avventure tra tradimenti, vendette e la lotta con l’Organizzazione Alba che intende catturare tutti i cercoteri, compresa la Volpe a Nove Code.
 
Death Note
Manga ideato e scritto da Tsugumi Ōba e illustrato da Takeshi Obata, un thriller dal sapore sovrannaturale che conquista soprattutto per la caratterizzazione dei personaggi.
Light Yagami è uno studente modello, annoiato dal suo stile di vita e stanco di essere circondato da una società pervasa da crimine e corruzione. La sua vita prende una svolta decisiva quando un giorno trova un misterioso quaderno nero, intitolato “Death Note”, che reca la seguente istruzione: “L’umano il cui nome sarà scritto su questo quaderno morirà”. Inizialmente scettico, Light si ricrede quando prova con successo il quaderno su due criminali ed incontra il vero proprietario del Death Note, uno shinigami (‘dio della morte’) di nome Ryuk. Decide quindi di usare questo nuovo potere per uccidere i criminali, estirpare il male e diventare il “Dio del nuovo mondo”. Tuttavia, quando inizia a mettere in pratica il suo piano, il crescente numero di inspiegabili morti attira l’attenzione dell’Interpol e del detective privato Elle.
 
HunterxHunter
È Yoshihiro Togashi l’autore di un manga che, nonostante le lunghe pause, continua a conquistare tantissimi lettori. La storia inizia con l’incontro tra Gon Freecss ed un giovane hunter di nome Kite, il quale racconta di essere in viaggio per completare la prova finale del suo addestramento di Hunter e che consiste nel trovare e raggiungere il suo maestro. Quest’ultimo è il più grande Hunter al mondo e dal racconto Gon capisce che è suo padre, di cui non ha mai avuto notizie.
Prima di partire, Kite regala a Gon una licenza di hunter, che si scoprirà essere appartenuta a quella del padre. Con in mano quest’indizio, Gon decide di partecipare all’esame annuale per diventare a sua volta un Hunter nella speranza di ritrovare il padre.
 
La prima puntata di Mangapillole si conclude con queste cinque proposte che, spero, vi facciano provare tutta la potenza dell’onda super energetica di Goku o l’ebbrezza dei mari di One Piece così come è stato per me la prima volta che mi sono tuffata nella lettura di questi manga.

    Condividi questa pagina:

Altri articoli in Attualità e Viaggi