Cultura e Spettacoli

Autori a corte: il programma tra best seller e curiosità

La rassegna estiva comincia venerdì 8 luglio con il drammaturgo l'uruguayano Dino Armas
di Licia Vignotto \ 06-07-2016 \ visite: 864
Foto di Licia Vignotto.

«Una volta si pensava che d’estate ci fosse spazio solo per l’intrattenimento leggero, per fortuna negli ultimi anni – grazie a rassegne come “Autori a corte” – Ferrara ha dimostrato che la programmazione culturale, quando è di qualità, interessa tutto l’anno». Con queste parole il vicesindaco Massimo Maisto ha presentato mercoledì la terza edizione della rassegna letteraria organizzata dall’associazione Charles Bukowsky.
 
“Autori a corte” quest’anno comprenderà sei incontri e un’anteprima speciale, che allargherà i confini della manifestazione aprendosi al panorama internazionale: il primo appuntamento da segnare il calendario è quello con il drammaturgo uruguayano Dino Armas, che si terrà venerdì 8 luglio alle 17.30 a Palazzo San Crispino, ospite della libreria Ibs Libraccio.
A seguire verranno gli incontri serali, organizzati al Giardino delle Duchesse in collaborazione con il pub Il Molo, che oltre ad offrire ai partecipanti la possibilità di rinfrescarsi con birre artigianali e drink, curerà anche una selezione musicale a tema, di modo che ogni libro presentato possa essere affiancato da un’adeguata colonna sonora.
 
Gli autori selezionati sono, come già nelle precedenti edizioni, un mix di nomi locali e nomi riconosciuti a livello nazionale, che porteranno sul palco generi e stili molto diversi: dalla narrativa al giornalismo, dalla storia dell’arte al fumetto.
 
Tra le proposte più curiose vale la pena segnalare Daniele Vecchi, giornalista e scrittore ferrarese conosciuto soprattutto in ambito sportivo, che presenterà il romanzo “Togliatti Blocks”, ambientato in Ungheria, protagonista un improbabile gruppo di ultras di estrema sinistra; la graphic novel in chiave estense disegnata e ideata da Alessandro Bersanetti e Dino Marsan, “Maialik”; il misterioso romanzo di Selina De Vivo intitolato “Anna e lui”, pubblicato da Maglio Editore, una storia vera successa a Bologna nel 1985 di cui è bene non svelare troppi particolari.
 
Tra le punte di diamante ritorna il best seller internazionale Marcello Simoni, con “L’abbazia dei cento inganni”, thriller storico distribuito da Newton Compton; lo scrittore bolognese Gianluca Morozzi con “L’uomo liscio”, appena ripubblicato da Pendragon; la foodblogger Sonia Peroraci, celebre grazie al successo di “Giallo Zafferano”, da maggio nelle librerie con “La mia cucina”.
 
«L’invito che rivolgiamo ai ferraresi – commentano gli organizzatori, Federico Felloni e Vincenzo Iannuzzo - è quello di seguire gli eventi con gli ospiti più noti e importanti, ma di non lasciarsi scappare l’occasione di incontrare letture nuove, perché spesso è proprio agli appuntamenti a cui si finisce quasi per caso, dove si conosce poco o per nulla il tema trattato, che capita di scoprire delle vere e proprie perle».
 
Tra le chicche di quest’anno vale la pena sottolineare due special guest che arricchiranno le letture con musica dal vivo: il cantante dei Vallanzaska, Davide Romagnoni, accompagnerà l’incontro di Daniele Vecchi, il musicista Leonardo Veronesi l’incontro con Gianluca Morozzi.
 
Un’ulteriore invito alla lettura arriverà dalla collaborazione avviata con l’Istituto Don Calabria, Città del Ragazzo: gli studenti infatti non solo si occuperanno di coadiuvare la logistica e la gestione degli spazi del festival, ma si prenderanno cura dell’angolo dedicato allo scambio di libri.
Spiga il dirigente dell’istituto, Giuseppe Sarti: «La nostra è una pedagogia alternativa, incentrata soprattutto sull’esperienza. Per gli alunni che seguono il corso di addetto alla vendita sarà sicuramente un’occasione di crescita mettersi alla prova in queste serate, sia perché potranno fare un esperienza concreta di relazione col pubblico, sia perché avranno modo di recepire nuovi stimoli vivendo da vicino una realtà culturale così variegata e interessante».

Il programma completo: http://www.autoriacorte.onweb.it/

    Condividi questa pagina:

Altri articoli in Cultura e Spettacoli